Più protezione e controllo nella nuova F-Secure Business Suite

2015-06-08-F-Secure-Web-Infographic-Illustrations-Concept-finalPone più enfasi sul controllo e sulla gestione come fondamenta per una sicurezza affidabile la Business Suite aggiornata di F-Secure.
Le ultime aggiunte alla soluzione di sicurezza on-premise progettata per proteggere le aziende con 100 o più postazioni includono una nuova versione della Client Security e un aggiornamento delle funzionalità di Policy Manager.

L’obiettivo indicato da F-Secure è offrire agli It manager rinnovate capacità di blocco dei contenuti con Advanced Protection, di prevenzione dall’esposizione dei dipendenti verso siti malevoli con Web Content Control e di controllo dell’accesso verso siti potenzialmente non sicuri durante l’esecuzione di funzioni aziendali critiche con Connection Control.

Nella rinnovata release di Business Suite l’intento è offrire una buona cybersecurity utilizzando strumenti e tattiche che impediscano a chi attacca di trovare un canale per raggiungere vittime potenziali, e a vittime potenziali di avere software vulnerabili che gli attaccanti possono sfruttare tramite exploit.

Il tutto cavalcando il concetto che il “rischio può essere gestito e controllato” con funzioni utili a isolare parti sensibili della rete aziendale da rischi potenziali, sempre più diffusi, se si considera che, negli ultimi dieci anni, nella sola Europa, stando a uno studio condotto dal Center for Media, Data and Society esaminando 350 episodi di violazioni di dati importanti il 41% è stato causato da hacker a fronte di un ben più nutrito 57% imputabile a “negligenza”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome