Più livelli nel Velocity Solution Provider Program di Emc

Da gennaio due nuovi livelli e soprattutto quattro aree di certificazione per i partner.

”L'obiettivo è rendere più armonico e meno rigido il programma e facilitarne l'accesso ai partner”.
Così Michele Ferrara, Head Of Indirect Sales di Emc Italia, spiega le novità che la società ha deciso di introdurre in questa fine anno, al suo programma Velocity Solution Provider.

”La novità più significativa - prosegue il manager - è l'introduzione di due nuove figure, gli Affiliate Elite e i Signature Partner, che vanno letteralmente a innestarsi nello schema precedentemente elaborato, riducendo scalini prima molto importanti tra un livello e l'altro”.
In particolare, il livello Affiliate Elite supera il mero concetto di registrazione dei partner, ma ne facilita l'accesso ai corsi di formazione, aprendo loro la strada ai programmai di rebate, fondamentali per la marginalità.

Il livello Signature, invece, rappresenta l'eccellenza nei rapporti con Emc.
”Sono partner tier one, con un giro d'affari tale che ne giustifica il rapporto diretto con Emc. Sono realtà per le quali l'appoggio al distributore sarebbe poco sensato e di mero fulfillment. La creazione di questa qualificazione ha senso per creare comunque una differenziazione con i Solution Center, che invece hanno deciso di fare investimenti ancora più significativi con la realizzazione di un briefing e solution center interno, nel quale testare le soluzioni per i loro clienti o dimostrare proof of concept anche complessi”.

I nuovi livelli di partnership partiranno con l'inizio del 2011.
Ma non è tutto.
I nuovi livelli si incroceranno con le aree di certificazione e qualificazione previste da Emc, organizzate in quattro aree distinte.
In primis la consolidation, nella quale rientrano ad esempio i prodotti della linea Clariion, seguita da Advanced Consolidation, nella quale rientrano anche i Symmetrix, Backup & Recovery e Governance e Archive, area nella quale rientra l'offerta Ionics, Centera e il software di archiviazione.
Dal prossimo mese di luglio, invece, entreranno nel portafoglio anche le certificazioni per l'offerta Rsa e per la Sicurezza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here