Più livelli di servizio per Ndev Mobile

Prestato orecchio alle richieste degli sviluppatori Android, Windows Mobile 7 e iOS, Nuance Communications ha introdotto nel suo programma i livelli di servizio Silver, Gold ed Emerald per soddisfare le esigenze del proprio ecosistema mobile.

Una serie di servizi agli sviluppatori per integrare più facilmente la tecnologia vocale Nuance. È la proposta messa a punto dal fornitore di soluzioni vocali e linguistiche per aziende e privati che, con il programma Nuance Mobile, ora denominato Ndev Mobile, permette di accedere a tre nuovi livelli di servizio.

Denominati Silver, Gold ed Emerald, quest'ultimi promettono più flessibilità per la commercializzazione di applicazioni dotate di tecnologia Dragon Mobile. Disponibile con il già citato programma Ndev, il toolkit Sdk di quest'ultima supporta ora anche Windows Phone 7, oltre ai dispositivi Android e iOS già da tempo contemplati.

Proprio gli oltre 4mila accessi al toolkit Sdk da parte degli sviluppatori totalizzati a partire da gennaio di quest'anno hanno convinto i responsabili del programma Ndev Mobil dell'opportunità di aumentare i livelli di servizio proposti.

Nello specifico, con la qualifica Silver, gli sviluppatori Android, Windows Mobile 7 e iOS potranno distribuire le proprie applicazioni gratuitamente grazie all'accesso free alle funzionalità text to speech (Tts), che Nuance rende disponibile in oltre 45 lingue insieme alla funzione di rilettura in modalità cloud.

La qualifica Ndev Gold apre, invece, l'accesso a crittografia dei dati Ssl per ottimizzare anche l'assistenza. In questo caso, oltre ai sistemi operativi già citati, i membri di questo livello di servizio potranno usufruire dell'interfaccia di servizi Web http di Nuance e integrare le funzionalità avanzate di Dragon in qualsiasi dispositivo mobile, per un maggiore controllo sull'interfaccia utente.

Ndev Emerald consente, infine, di accedere a servizi specifici come vocabolari e grammatiche personalizzate, consulenza, integrazione vocale, tecnologia Tts avanzata e assistenza Nuance in fase di implementazione, incluse risorse di account management dedicate.

Oltre alle nove lingue in più integrate nel toolkit Sdk Dragon Mobile, tutti i partecipanti al programma potranno, inoltre, beneficiare delle ulteriori lingue che, entro fine anno, il vendor intende supportare per offrire agli sviluppatori una maggiore espansione e disponibilità delle applicazioni con tecnologia integrata.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here