Più elettricità e meno hi tech per Opengate?

Dopo l’uscita di Pozzobon prosegue il ricambio al vertice del distributore di Malnate

6 settewmbre 2002Il quarto trimestre sarà in linea con le previsioni, ma rimane comunque un anno difficile. Stefano Perboni, amministratore delegato di Opengate Group,
commenta così il momento della società che quest'anno sta penando soprattutto per quanto riguarda l'area informatica. Sarà anche per questo che alcuni rumors danno in uscita il direttore generale di Opengate Spa Claudio Antoniotto. Il fondatore di Raphael, distributore poi acquisito da
Opengate farebbe parte dell¹area aziendale più legata all¹informatica che,
visto il difficile momento del mondo hi tech starebbe perdendo peso a favore
di chi in società punta di più sulla distribuzione di materiale elettrico.
L'uscita di Antoniotto, che in questi giorni è ancora in Opengate, segue le
dimissioni del Pietro Pozzobon che aveva lasciato il gruppo alla fine di
luglio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here