<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Mercato Ping Identity acquisita da Thoma Bravo per 2,8 miliardi di dollari

Ping Identity acquisita da Thoma Bravo per 2,8 miliardi di dollari

Ping Identity, fornitore della soluzione di Intelligent Identity per le imprese, ha annunciato di aver concluso un accordo definitivo per la sua acquisizione da parte di Thoma Bravo, una società di investimento specializzata nel settore del software.

L’accordo è per 28,50 dollari per azione in una transazione interamente cash valutata a un Enterprise Value di circa 2,8 miliardi di dollari.

L’offerta – ha specificato l’azienda – rappresenta un premio di circa il 63% rispetto al prezzo di chiusura delle azioni di Ping Identity il 2 agosto 2022, l’ultimo giorno di negoziazione completo prima dell’annuncio della transazione, e un premio del 52% rispetto al prezzo medio ponderato per il volume delle azioni di Ping Identity nei 60 giorni terminati il 2 agosto 2022.

Andre Durand, Chief Executive Officer di Ping Identity, ha dichiarato: “Questa convincente transazione è una conferma delle soluzioni di identità enterprise leader di Ping Identity, del nostro team di talento e dei nostri eccezionali clienti e partner. La sicurezza dell’identità e le esperienze utente senza attrito sono diventate essenziali nell’economia digitale e Ping Identity è meglio posizionata che mai per capitalizzare la crescente domanda di soluzioni di sicurezza robuste da parte delle imprese moderne.

Siamo lieti di collaborare con Thoma Bravo, che ha una solida esperienza nell’investire in aziende di sicurezza software cloud ad alta crescita e nel supportare le aziende con iniziative per accelerare l’innovazione e aprire nuovi mercati“.

Seth Boro, Managing Partner di Thoma Bravo, ha dichiarato: “È in atto un cambiamento tettonico nelle soluzioni di identità intelligente per le imprese.

Le capacità uniche di Ping Identity e la sua forte posizione nella sicurezza dell’identità aziendale la rendono un’ottima piattaforma per fornire risultati ai clienti, espandersi in nuovi casi d’uso e supportare le trasformazioni digitali. Siamo molto colpiti dal talentuoso team di Ping Identity e non vediamo l’ora di lavorare in modo collaborativo negli anni a venire“.

Chip Virnig, Partner di Thoma Bravo, ha dichiarato: “Ping Identity è leader nelle soluzioni enterprise di identità intelligente ed è ben posizionata per capitalizzare le significative opportunità nel settore delle soluzioni di sicurezza per l’identità aziendale, che vale 50 miliardi di dollari.

Il nostro comune impegno per la crescita e l’innovazione, unito alla significativa esperienza operativa e di investimento nel software di sicurezza di Thoma Bravo, consentirà a Ping Identity di accelerare la sua trasformazione nel cloud e la fornitura di esperienze di sicurezza dell’identità leader del settore per i clienti, i dipendenti e i partner delle grandi imprese di tutto il mondo“.

La transazione, approvata all’unanimità dal Consiglio di amministrazione di Ping Identity, dovrebbe concludersi nel quarto trimestre del 2022, subordinatamente alle consuete condizioni di chiusura, tra cui l’approvazione da parte degli azionisti e le approvazioni normative.

Leggi tutti i nostri articoli sulla sicurezza

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php