PHP sorpassa ASP sui server web

Il sondaggio mensile di Netcraft rivela che lo scorso aprile i siti che utilizzano il linguaggio PHP e relativo software Open Source hanno superato quelli che si affidano a Microsoft Active Server Pages

L'economia debole, i tagli alla spesa e la forte espansione in tutto il mondo
del software Open Source stanno favorendo le incursioni del software gratuito o a
basso costo, che guadagna terreno sul software commerciale. Sul web i server
Apache hanno sempre avuto la meglio su quelli proprietari, ma dallo scorso
aprile anche lo sviluppo delle applicazioni (script eseguiti sui server) vede il
successo dell'Open Source.
In aprile il sondaggio mensile di Netcraft ha mostrato che
circa 9 milioni di siti, sui 37 milioni presi in esame, utilizzavano script
scritti in PHP
, sorpassando
per la prima volta le Active Server Pages di Microsoft.
In aprile e maggio
le quote di PHP e ASP erano troppo vicine per emettere un verdetto definitivo,
ma il forte trend di crescita mensile di PHP, in atto da due anni, indica che
nei prossimi mesi il sorpasso dovrebbe consolidarsi.


Se nel 2000 c'era ancora diffidenza e qualche riserva ad affidarsi a
strumenti software pressoché gratuiti, oggi il quadro è molto diverso a livello
internazionale. Si allunga di mese in mese la lista di Paesi e amministrazioni
pubbliche che hanno valutato i costi e le alternative e hanno deciso di spostare
almeno parte delle applicazioni dal software commerciale a quello Open Source.

Sul web la soluzione Open Source che va per la maggiore comprende Linux come
OS, Apache come web server, MySQL come database e PHP come linguaggio
applicativo. Oggi PHP è utilizzato da aziende di ogni dimensione (incluse CBS,
NTT DoCoMo e MCI Worldcom), grazie anche al supporto multipiattaforma e
all'indipendenza dai produttori di hardware e software. Apache, MySQL e PHP, ad
esempio, funzionano anche sotto Windows.


PHP è nato nel 1995 come Personal Home Page Form Interpreter, una serie di
script Perl che l'autore Rasmus Lerdof usava per tenere traccia degli accessi al
suo curriculum online. L'interesse del pubblico diede vita a una costante
espansione del software e a una completa implementazione in C, giunta
recentemente alla release 4.2.1.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome