Phone Drive


Normal
0
14
false
false
false
MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:"Tabella normale";
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:"";
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:"Times New Roman";
mso-ansi-language:#0400;
mso-fareast-language:#0400;
mso-bidi-language:#0400;}

Uno dei limiti più sentiti da chi utilizza dispositivi iOS è forse la relativa difficoltà che si incontra nel trasferire documenti di qualsiasi genere senza ricorrere ai canali ufficiali, inizialmente solo iTunes e ora anche iCloud, entrambi i quali possono gestire solo un numero abbastanza limitato di formati di file. Non stupisce quindi che un discreto numero di sviluppatori si sia dato da fare per superare questo limite e sull'App Store sono disponibili parecchie applicazioni che permettono di trasferire file bypassando i canali ufficiali. Fra queste si distingue Phone Drive per la varietà di formati supportati: PDF, documenti di Office, iWork, audio (WAV, MP3, M4A, AIF, AAC, …), immagini (JPG, PNG, GIF, BMP, TIF, …), filmati (MP4, MOV, MPV, M4V). Phone Drive può visualizzare o riprodurre tutti questi formati e i documenti possono essere aperti anche con altre App presenti sul nostro dispositivo iOS oppure inviati come allegati a messaggi di posta elettronica o, ancora, stampati con AirPrint.

Possiamo trasferire i file da un computer sia in modalità cablata, via USB, sia wireless, Bluetooth o Wi-Fi, anche creando un hotspot personale. Con un collegamento wireless è inoltre possibile il trasferimento dei file tra due dispositivi iOS. Al momento in cui scriviamo, Phone Drive è offerta a un prezzo scontato del 50%, ma anche a prezzo pieno vale fino all'ultimo centesimo che si spende. L'applicazione costa 0,79 € ed è universale e può essere scaricata cliccando qui.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome