Per Rim fatturato in crescita e riduzione delle perdite

Nel primo trimestre dell’esercizio migliorano i conti dell’azienda, che prosegue nella politica di rafforzamento delle partnership

26 giugno 2003 Nel primo trimestre del nuovo esercizio fiscale,
Research In Motion, ha registrato un fatturato di 104.5
milioni di dollari,
in crescita rispetto ai 71,6 del pari periodo
dell'anno precedente. La perdita netta passa invece dai 10,7
milioni del precedente esercizio agli attuali 8,2 milioni, pari
a 11 cent per azione. 
Escluse le spese inerenti due procedimenti
legali in atto per violazione di brevetto, la perdita si sarebbe fermata  a
700.000 dollari, o 1 cent ad azione.
Nel corso di questo quarter, Rim
ha continuato nella sua strategia di rafforzamento delle partnership
,
per la vendita dei suoi prodotti e dei suoi servizi. L'azienda sta lavorando per
aumentare quanto possibile la propria presenza sui mercati  mondiali,
attraverso nuovi prodotti, accordi di distribuzione e inizative di
licensing.
Nella composizione del fatturato, i palmari pesano per il 50%, i
servizi il 37%, le licenze per il 7%.
Per il secondo quarter l'azienda si
attende un fatturato compreso tra i 105 e i 115 milioni di dollari, mentre per
il terzo trimestre dovrebbe attestarsi tra i 115 e i 125 milioni di dollari.


 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome