Per gli italiani c’è bisogno di formazione

In base alla risposte raccolte lo studio della Commissione europea ha formulato una serie di suggerimenti per aziende e professionisti

In base alla risposte raccolte lo studio della Commissione europea formula una serie di suggerimenti per i professionisti del settore informatico allo scopo di accrescerne l'occupabilità e le prospettive di carriera.

1) Mostrare un maggior senso dell'organizzazione e migliorare l'equilibrio tra la propria vita privata e quella lavorativa.
2) Raggiungere un livello di formazione superiore (specialmente per i professionisti italiani) mediante l'acquisizione di esperienze manageriali e restando per un tempo sufficiente all'interno di una particolare area di attività al fine di dominarla, prima di muoversi verso altre.
3) Coltivare una relazione positiva con il proprio superiore diretto.
4) Scegliere imprese che offrano più tempo per apprendere nuove competenze e per sviluppare reti di relazione all'interno e all'esterno della propria organizzazione.

I consigli per le società
1) realizzare sistemi per le risorse umane che accrescano la soddisfazione professionale.
2) Migliorare l'apprendimento sul lavoro.
3) Fornire opportunità per l'acquisizione di competenze in management e occasioni di formazione e addestramento.
4) Permettere una maggiore interazione tra professionisti di aree diverse dell'organizzazione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here