Per Datamonitor la diffusione del Wlan continua a crescere

Con il report “Enterprise wireless Lans: WiFi revenue opportunities by
vertical market and geography to 2006
Datamonitor ha
focalizzato l’attenzione su un tema caldo quale lo sviluppo delle reti Wlan .


Tim Gower, l’analista di Datamonitor che ha condotto lo studio, è convinto che per il 2006 il fatturato prodotto da questo mercato si attesterà intorno agli 1,3 miliardi di dollari, raddoppiando, di fatto, i 650 milioni del 2002.

Il Nord America
, generando i più grandi volumi di questo fatturato, continuerà a essere l’area trainante dello sviluppo Wlan.
Anche
l’Emea
, comunque, tiene un buon passo in questa corsa. Basta pensare che verso la fine del 2000 il fatturato generato dalle reti Wlan costituiva il 12% del totale, mentre nel 2002 era già arrivato al 29%.

Secondo l’analista sarà, però, l’Asia
a premere con più forza l’acceleratore in questa direzione.

I settori in cui sarà maggiormente implementata questi tipi
di reti, sono quello della sanità e dell’istruzione
. I medici potranno monitorare anche a distanza le condizioni di salute dei pazienti, mentre, a livello scolastico, sarà la comunicazione tra docenti e alunni a trarre notevoli benefici.

Affinché tutto questo sia
possibile, è necessario, sempre a detta di Gower, che siano prima abbattuti
alcuni freni inibitori. In cima alla lista vi è senza dubbio il problema
relativo alla sicurezza che si tenterà di risolvere con la creazione di nuovi
standard. Si cercherà, invece, di porre rimedio alla confusione di protocolli e
a alla complessità di gestione della rete, rispettivamente con ulteriori
standard 802.11 e nuovi switch

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here