Peoplesoft su Internet contro Sap e Oracle

Presentata ufficialmente l’attesa suite Erp versione 8, gia corredata di ben 59 applicazioni. La logica e quella del portale, che muove verso il mondo della Internet economy. Aggressivo il posizionamento rispetto ai concorrenti.

Peoplesoft ha tolto il velo, ieri a New York, alla propria nuova
strategia di Erp su Internet. La società guidata da Craig Convay ha
investito il 27% delle proprie risorse per la ricerca e lo sviluppo
della nuova soluzione global-Erp, Peoplesoft 8 (Ps8) e di altre 59
nuove applicazioni di e-business. Ps8, di fatto, si toglie di dosso
la veste di semplice strumento per la gestione delle risorse umane,
anche se non rinnega la propria provenienza. Convay, infatti, punta a
far ruotare tutta la nuova economia delle aziende che puntano a
portare il proprio sistema informativo e gestionale su Internet,
sulla compartecipazione di una triade di soggetti che, oltre ai
soliti clienti e fornitori, vede i dipendenti aziendali in un ruolo
di primo piano.
Per PS, quindi, si tratta di compiere il definitivo salto dal
client-server alla Internet economy, e per farlo servono strumenti,
come Ps8 e le nuove applicazioni sviluppate integralmente da
Peoplesoft, capaci di coinvolgere qualsiasi dipendente aziendale nel
raggiungimento degli obiettivi. In questo modo, gli impiegati sono
chiamati a partecipare alle iniziative di e-procurement, supply
chain, Crm, direttamente dal loro desktop, che, peraltro, secondo
Conway può e deve essere non necessariamente un pc, ma anche
un'Internet appliance.
In questo ambito il nuovo Ps8, un portale con capacita' integrate
anche di business intelligence, e i nuovi 59 prodotti verticali,
costruiscono uno scenario nel quale Peploesoft diventa, secondo il
management della società, il principale rivale di Sap e Oracle.
Dimostrando la nuova soluzione, il management di Peoplesoft ha
puntato il dito sulle inefficienze e incompletezze di mySap.com e
Oracle Applications nel portare direttamente all'utente aziendale
tutta la capacita' operativa che richiede e l'Internet economy. Cosa
che, ovviamente, secondo quanto esposto farebbe bene Ps8. Ma ce n'è
anche per Ariba e Commerce One, che, stando a quanto detto,
porterebbero in dote ai clienti solo una parte delle soluzioni loro
necessarie.
In mancanza della controprova e della risposta da parte dei soggetti
colpiti, si può rilevare che Peoplesoft ha costruito un'applicazione
interamente poggiata su Xml, quindi i presupposti per un buon
funzionamento nel campo del B2B e' gia' scritto. Va anche rimarcato
che la dimostrazione del prodotto ha rivelato un efficiente ed
efficace look and feel delle soluzioni a disposizione dell'utente
aziendale e hanno ben impressionato le funzionalita' di balance
scorecard integrate. Peoplesoft, quindi, si propone come soggetto
attivo nella trasformazione dell'e-business, e per fare questo chiama
a raccolta gli Asp, per i quali applicazioni come PS8 e gli integrati
verticali sembrano proprio essere stati creati apposta.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here