“Pentium II “”inaugurato”” al Cebit, ma gia si fa strada Deschutes”

Quello che una volta si chiamava Klamath e ora è stato ribattezzato Pentium II, ossia il Pentium Pro con estensione multimediale Mmx, sarà pubblicamente esibito da Intel al Cebit di Hannover, a partire dal prossimo 12 marzo. La fiera tede …

Quello che una volta si chiamava Klamath e ora è stato ribattezzato
Pentium II, ossia il Pentium Pro con estensione multimediale Mmx, sarà
pubblicamente esibito da Intel al Cebit di Hannover, a partire dal prossimo
12 marzo. La fiera tedesca sarà l'occasione per la presentazione di molti
sistemi basati sul nuovo chip. Il lista di partenza ci sono già, fra gli
altri, Compaq, Hewlett-Packard, Ibm, Dell e Gateway 2000. Tuttavia, gli Oem
non saranno autorizzati a rilasciare benchamrk, prezzi o configurazioni. Il
Pentium II sarà disponibile nel secondo trimestre di quest'anno e
supporterà un multiprocessing limitato a due processori.
Ma all'orizzonte già si profila l'arrivo del prossimo processore della
casa di Santa Clara. Si tratta di Deschutes, un derivato Pentium Pro, che
per la prima volta supporterà un bus Cpu da 10 MHz e 1 Mb di cache. Ne
deriveranno benefici in termini di velocità di bus, oggi limitata a picchi
da 66 MHz. Deschutes supporterà fino a quattro processori, rendendolo un
chip più appetibile per piattaforme server, anche se Intel non intende
limitarlo a questo genere di impiego.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here