Pc server con tecnologia Raid da Packard Bell Nec

Dopo aver potenziato l’area notebook, Packard Bell Nec cerca ora di attirare nuovi clienti, attaccando sul fronte "caldo" dei pc server. La settimana prossima è previsto l’annuncio di unuovo modello, al top dell’attuale gamma della soc

Dopo aver potenziato l'area notebook, Packard Bell Nec cerca ora di
attirare nuovi clienti, attaccando sul fronte "caldo" dei pc server. La
settimana prossima è previsto l'annuncio di unuovo modello, al top
dell'attuale gamma della società, denominato ProServa Hx. Sarà dotato di
quattro processori Pentium Pro e un hardware di protezione dei dati fornito
gratuitamente. Sempre senza aggravi economici, sarà fornito il supporto
della tecnologia Raid, per consentire agli utenti di memorizzare grandi
quantità di dati su differenti dischi, garantendo la protezione e un
migliore accesso ai dati. A titolo promozionale, la società sta anche
pensando di offrire, per un periodo di tempo limitato, una seconda Cpu
Pentium Pro a 200 MHz per ogni chip incluso nel sistema.
Un ProServa Hx con 128 Mb di memoria di base e due Pentium Pro a 200 MHz
dovrebbe costare 14.720 dollari. Esiste possibilità di upgrade fino a 2 Gb
di Ram e il sistema è dotato anche di 10 slot di espansione. Il server
contiene inoltre un controller Mylex Raid Pci dual channel e una cache su
disco da 4 Mb. Il controller è disponibile con dodici alloggiamenti per
dischi hot-swappable, per un totale di capacità che supera i 100 Gb..Sul
fronte della sicurezza, è prevista l'integrazione di due alimentatori a 42
0
watt e l'opzione per un terzo. I sistemi operativi supportati sono Windows
Nt e Novell NatWare.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here