Pc, il mercato torna a crescere

Dopo le correzioni al rialzo apportate da Merrill Lynch e Intel alle proprie stime, il mercato pc sembra ormai essere in zona ripresa.

5 settembre 2003 Dopo le nuove stime di Merrill Lynch e le correzioni al rialzo apportate da Intel al suo terzo trimestre, il mercato pc sembra ormai essere in zona ripresa. In base all'update di Intel, il secondo in meno di due settimane, la società conta ora di chiudere il quarter con un fatturato tra i 7,6 e i 7,8 miliardi di dollari. A influire sulla nuova correzione è stato il buon andamento della divisione Architetture, focalizzata nella vendita di Cpu.

Da parte sua, anche Merrill Lynch ha corretto le stime, convinta dalla ripresa nella crescita della richiesta di Cpu e pc. La società ritiene ora che le consegne potranno crescere del 7% quest'anno e dell'11% nel 2004. Precedentemente le stime erano rispettivamente del 5 e del 10%. Il fatturato crescerà, invece, del 4% quest'anno e dell'8% nel 2004 contro un precedente -1% e 2%. La crescita sarà soprattutto registrata nella vendita di white box.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome