Paypal diventa una banca

In questo modo la società potrà creare uffici vendita nei vari Paesi europei

PayPal, il popolare sistema di pagamento online, trasferisce in Lussemburgo il quartier generale europeo. Non per la ricerca di qualche favore fiscale ma perché ha ottenuto dalla Cssf lussemburghese la licenza ad operare come banca a partire dal 2 luglio 2007. Grazie alla nuova licenza, PayPal potrà creare uffici vendita nei singoli Paesi europei.

I nuovi uffici vendita saranno al servizio dei titolari di conti Business PayPal nei principali mercati europei.
Secondo Forrester Research, il 23% di chi fa shopping online in Europa preferisce pagare con PayPal.
Nel 2006 in Europa, PayPal ha elaborato un volume totale di pagamenti pari a 8.4 miliardi di dollari.
In Italia, dopo soli due anni di presenza sul mercato, PayPal ha conquistato traguardi notevoli: con l'apertura di un conto ogni 30 secondi, per un totale di oltre ventimila nuovi conti alla settimana, ha raggiunto alla fine del primo trimestre 2007 quasi due milioni di conti attivi. Il volume totale di pagamenti elaborato da PayPal in Italia nel 2006 è stato pari a quasi 220 milioni di euro, con una crescita rispetto al 2005 pari al 176%.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here