Adobe Acrobat

Il mese di luglio ha portato, oltre all’appuntamento con le patch Microsoft, anche update di sicurezza per AcrobatFlash Player. E non solo: Adobe ha rilasciato diversi security update per software del suo catalogo.

Per quanto riguarda Flash, queste patch sono indirizzate a vulnerabilità anche di tipo “critical”, quindi il livello alto di gravità. I security update sono per Adobe Flash Player 30.0.0.113 e versioni precedenti, per Windows, macOS, Linux e Chrome OS.

Mettere Flash Player e Acrobat al sicuro

I prodotti affetti da queste vulnerabilità sono i seguenti. Adobe Flash Player Desktop Runtime versione 30.0.0.113 e precedenti per Windows, macOS e Linux. Adobe Flash Player per Google Chrome versione 30.0.0.113 e precedenti per Windows, macOS, Linux e Chrome OS. Adobe Flash Player per Microsoft Edge e Internet Explorer 11 versione 30.0.0.113 e precedenti per Windows 10 e 8.1. Tra le vulnerabilità, una critica è quella della categoria “Type Confusion” classificata con il numero CVE-2018-5007. Questa vulnerabilità potrebbe portare all’esecuzione di codice arbitrario in remoto.

Non è solo Flash Player a ricevere patch che risolvono vulnerabilità nella sicurezza del software. Adobe ha rilasciato a luglio anche security update per Adobe Acrobat e Reader per Windows e macOS. Questi aggiornamenti risolvono vulnerabilità critiche e importanti. Se sfruttate, queste falle potrebbero portare all’esecuzione di un qualsiasi codice, anche malizioso. Anche in questo caso sono diverse le vulnerabilità classificate con il livello di gravità “Critical”. Adobe raccomanda gli utenti a mantenere aggiornati alla versione più recente il proprio software.

Security update sono stati rilasciati anche per Adobe Connect e Adobe Experience Manager.

Informazioni sui bollettini Adobe relativi alla sicurezza sono disponibili su questa pagina del sito di supporto.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome