Pat punta su modularità e mobility

Il Crm della società trevigiana è altamente personalizzabile

Maggio 2009

«Da 17 anni Pat lavora con l’obiettivo di rendere più facile la gestione delle informazioni e le relazioni tra aziende e organizzazioni, realizzando soluzioni di Customer relationship management che consentono alle aziende di ottenere elevatissimi livelli di gestione in tutti i processi di tipo commerciale, marketing, di customer service e call center».

Così Patrizio Bof, fondatore e presidente della trevigiana Pat, fotografa in poche parole l’essenza della sua società.
La soluzione proposta sul mercato si chiama InfiniteCrm, un applicativo Web-based e modulare, realizzato su tecnologia Microsoft .Net con l’utilizzo di Web service e Xml, una scelta che, grazie alla diffusione degli standard Microsoft, lo rende compatibile e integrabile, sia in rete locale che in remoto, con un grande numero di applicativi già presenti presso le aziende, e gli confererisce anche un grande livello di personalizzazione.

L’adozione dello standard di autentificazione Ssl (Secure Socket Layer) e la possibilità di integrarsi con i sistemi di sicurezza già presenti nella rete aziendale risolve a priori eventuali problemi sul fronte della sicurezza. Interessante anche la possibilità di lavorare off line, sincronizzando i dati in un secondo tempo tramite un collegamento in rete locale o attraverso connessioni di tipo Gprs, Isdn oppure Umts.
Ma l’evoluzione tecnologica in casa Pat non sembra fermarsi mai.

Sottolinea, in particolare, Bof: «La nostra ricerca e sviluppo ha recentemente migliorato la capacità di integrazione della nostra soluzione con alcuni sistemi di Business intelligence. Stiamo, poi, lavorando per potenziare l’integrazione con applicativi residenti su dispositivi di tipo mobile, come Pda o smartphone, in modo da poter estendere le funzionalità tipiche del Customer relationship management alle esigenze di operare in mobilità».
Esigenza quest’ultima particolarmente avvertita dalle aziende che hanno personale in movimento sul terrirorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here