Partner Clavister organizzati per competenze

Il vendor di sicurezza avvia un programma per differenziare gli ottanta rivenditori a valore. Coinvolti anche i distributori che a breve cresceranno di numero

Febbraio 2006, Da subito col canale, ma ora è arrivato il momento di differenziare
i partner. Clavister, vendor svedese di soluzioni e appliance per la sicurezza,
dal 2001 è presente nel nostro Paese, e fin da allora si è
subito appoggiato a una rete di terze parti, un'ottantina in tutto,
che, ora, vengono riorganizzati per competenze attraverso un apposito
programma di canale.
«La prima esigenza di selezionare dei partner che fossero in
grado di offrire competenze specialistiche è arrivata dagli stessi
utenti finali
- dichiara Nicola Sotira, technical
manager di Clavister -. Inizialmente i nostri sforzi si sono concentrati
sulla creazione del mercato italiano, e ora possiamo dedicare il nostro
tempo alla definizione delle competenze dei nostri dealer a valore»
.
Un'organizzazione del canale che coinvolge i rivenditori, ma che toccherà
anche i distributori, che al momento sono Elmat, Asit
e UltimoByte, ai quali, però, presto si aggiungeranno
altri nomi, con l'auspicio dichiarato che siano specializzati nel mercato
della security.

Il Clavister partner program identifica tre categorie di operatori, le
classiche Silver, Gold e Platinum. I primi si indirizzano principalmente
alle piccole e medie aziende, cui possono proporre soluzioni onnicomprensive
che vanno dalla connessione Internet a soluzioni server avanzate. Questi
partner usufruiscono del supporto tecnico del vendor attraverso posta
elettronica, e hanno accesso a una scontistica personalizzata per l'acquisto
dei prodotti, oltre ad azioni di lead generation.

Il bollino Silver lo ottiene l'azienda che avrà certificato almeno
un tecnico e un commerciale. Le medie aziende sono, invece, il target
dei Gold partner, che hanno una persona certificata sales e due tecnici,
e devono garantire una media capacità progettuale per le soluzioni
di sicurezza. Questi hanno un'interfaccia commerciale dedicata all'interno
di Clavister. I Platinum, infine, sono di riferimento per i grandi clienti,
che l'azienda segue con quattro tecnici e due sales certificati. Ancora
pochi i partner diplomati Platinum, ma l'azienda conta di avere presto
nomi nuovi, anche a seguito della presentazione del nuovo Clavister 5500
Generic Access Network, un security gateway che arriva fino a otto moduli
progettato per applicazioni mission critical, disponibile dal 2006, che
offre e richiede valore aggiunto alle terze parti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here