Panda e Bludis, la sicurezza come servizio

Attenta ad ampliare ancora di più la vendita delle proprie soluzioni di sicurezza come servizio e a consolidare il proprio posizionamento sul canale, Panda Security ha avviato un accordo di distribuzione con Bludis, con la quale la multinazionale spagnola, particolarmente attenta agli investimenti nel nostro Paese, condivide un modello di business orientato all’offerta di un servizio, non più la vendita di sole licenze antivirus.

Similmente a Panda Security, ormai da tempo impegnata a vestire i panni di service provider per differenziarsi dai player presenti nel mercato della sicurezza, anche il distributore Ict capitolino applica, nella selezione dei vendor, il criterio dell’esclusività delle soluzioni proposte per tornare a parlare di tecnologia, non di numero di licenze e prezzi.

Al via il 9 giugno un primo Webinar di formazione

In un simile contesto, il reseller si ritrova al centro e protagonista dell’intera filiera distributiva a patto, però, di investire nelle giuste competenze, per spingersi oltre la sola ri-vendita di tecnologie.
Al suo fianco, è l’impegno sottoscritto da Bludis, da sempre impegnato in attività di formazione, in operazioni mirate di marketing e di lead generation, un supporto fattivo affinché i partner di canale possano mantenere la propria centralità.
Fissato per il prossimo 9 giugno, è già pronto un Webinar sulla nuova offerta di sicurezza a listino.
Per iscriversi, cliccate qui.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome