PalmSource o la strada verso Linux

Arrivano i primi contratti con i produttori di telefoni cellulari, mentre per Linux la transizione è ormai avviata.

C'è aria di ripresa in casa PalmSource, non solo in virtù del processo di
ristrutturazione e di riorganizzazione degli asset da qualche mese avviato, ma
anche e soprattutto perchè qualcosa ricomincia a muoversi anche sul fronte delle
licenze.
La società ha infatti reso noto di aver siglato un accordo con un
importante produttore di telefoni cellulari, del quale ha promesso di rendere
noto il nome nei prossimi giorni, che dunque utilizzerà PalmOs per i propri
dispositivi.
Per altro, qualcosa si sta muovendo anche dal punto di vista
tecnologico.
La società sta attuando una graduale transizione verso il mondo
Linux, con una prima versione della piattaforma per dispositivi mobili e
cellulari pronta per la prima metà del prossimo anno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here