PalmOne cresce col Treo, PalmSource taglia

Presentate le trimestrali delle due società.

Arrivano le trimestrali di PalmOne e PalmSource, entrambe con segnali in
qualche modo incoraggianti.
PalmOne ha chiuso la sua ultima trimestrale
d'esercizio con risultati al di sopra delle stime degli analisti.
Il
fatturato è passato infatti da 267,4 a 335,8 milioni di dollari, mentre per gli
utili si parla di un incremento dell 33% da 13,3 a 17,7 milioni, vale a dire da
27 a 35 centesimi per azione, dunque al di sopra di quei 31 centesimi che erano
stati stimati dagli analisti.
Questo grazie al buon andamento delle vendite
dei dispositivi della linea Treo.
Ed è un buon recupero quello messo a segno
anche da PalmSource, che dopo la vendita di alcuni asset, è passata da una
perdita di 23 centesimi per azione del pari periodo dell'anno precedente a un
utile di 1,12 dollari per azione.
Il fatturato ha invece registrato un lieve
calo da 17,7 a 17,3 milioni di dollari.
Proprio per riuscire a mantenere una
situazione di profittabilità, la società ha annunciato un prossimo piano di
riduzione del personale, che dovrebbe interessare il 16% della forza
lavoro.
Rispetto allo scorso anno, quando nello stesso periodo per la società
si parlò di 1,4 milioni di licenze, quest'anno la cifra è scesa a 1,1 milioni di
unità, il 37% per smartphone e il 63 per palmari.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here