Palm propone i primi Pda con funzioni di carta di credito elettronica

Palm ha collaborato con il produttore di software per pagamenti Verifone, e con un fornitore di terminali di pagamento per punti vendita, per creare un sistema che consenta, entro la fine dell’anno, ai proprietari di dispositivi Palm, di effettuare acq …

Palm ha collaborato con il produttore di software per pagamenti
Verifone, e con un fornitore di terminali di pagamento per punti
vendita, per creare un sistema che consenta, entro la fine dell'anno,
ai proprietari di dispositivi Palm, di effettuare acquisti con carte
di credito utilizzando i propri Pda. Utilizzando la porta infrarossi
di un dispositivo Palm sarà infatti possibile comunicare i dati della
propria carta di credito ai dispositivi di pagamento, così come ha
dimostrato il Ceo di Palm Carl Yankowski in occasione del Consumer
Electronics Show. La dimostrazione della carta di credito
elettronica, è il primo passo compiuto da Palm verso l'obiettivo di
trasformare gli attuali dispositivi palmari in veri e propri
borsellini elettronici, che consentano di sostituire completamente le
banconote e le comuni carte di credito. Le applicazioni previste da
Palm non si limitano, comunque, ai semplici documenti di pagamento,
ma includono tessere di vario tipo, documenti assicurativi o foto.
Nella sua dimostrazione, Carl Yankowski come prima cosa ha inserito
un codice personale per accedere ad una applicazione Visa integrata
nel suo dispositivo Pda. Il dispositivo è quindi stato puntato verso
un terminale di pagamento al quale ha inviato i dati necessari
opportunamente criptati. Carl Yankowski una volta eseguita la
transazione ha ricevuto sia una ricevuta cartacea sia una
elettronica, quest'ultima direttamente sul suo Pda. Secondo le
previsioni di Palm i primi dispositivi abilitati al pagamento come
carta di credito elettronica dovrebbero comparire neiprimi mesi del
2002.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here