Home Digitale Paessler presenta il nuovo PRTG Enterprise Monitor per le grandi aziende

Paessler presenta il nuovo PRTG Enterprise Monitor per le grandi aziende

Paessler AG annuncia il lancio di PRTG Enterprise Monitor per le aziende che necessitano di monitorare grandi infrastrutture IT con migliaia di dispositivi.

Con il nuovo PRTG Enterprise Monitor, Paessler offre un modello basato su abbonamento adatto ad ambienti IT di grandi dimensioni, offerto in licenza a seconda del numero di sensori distribuiti su tutti i server e le postazioni richiesti, a partire da 30000 sensori.

Ogni licenza include il monitoraggio delle prestazioni della rete, dell’infrastruttura, delle applicazioni, dei database, dello storage, degli ambienti virtuali, nonché delle infrastrutture mediche, dei piani dei negozi e delle configurazioni IoT. Sono inoltre incluse funzionalità di failover e motori di polling illimitati.

Ciò consente ai team IT delle grandi organizzazioni aziendali, spesso responsabili di più data center, uffici, filiali e negozi distribuiti localmente, di ottenere una panoramica centralizzata della loro intera infrastruttura con un’unica soluzione e senza la necessità di moduli o componenti aggiuntivi.

PRTG Enterprise Monitor include un board ITOps, alimentato da Martello Technologies, che migliora la configurazione di PRTG con una panoramica centrale orientata ai servizi, anche su più server PRTG.

Riduce in modo significativo il rumore di fondo e aggiunge analytics avanzate, monitoraggio e rapporti SLA generali.

PRTG Enterprise Monitor

Più nel dettaglio, ecco le possibilità offerte:

La scheda ITOps visualizza i dati di uno o più server PRTG in dashboard centrali, facili da costruire in tempo reale, in base ai servizi e in base al ruolo del membro dello staff.

La scheda ITOps raccoglie alert e notifiche da uno o più server PRTG e li mette in relazione con i servizi aziendali, offrendo una panoramica centralizzata orientata ai servizi.

Basata sui servizi aziendali, la scheda ITOps filtra e concentra gli alert, riducendo e focalizzando il rumore di fondo su ciò che conta davvero.

La scheda ITOps definisce gli SLO (obiettivi del livello di servizio) per ciascun servizio aziendale definito. Sulla base di queste impostazioni SLO, calcola e visualizza le prestazioni e la disponibilità degli SLA. Invia avvisi prima della violazione di uno SLA, dando ai team IT il tempo di reagire e rettificare, evitando in tal modo gravi violazioni dello SLA.

Oltre alla scheda ITOps e alle esistenti funzionalità di focalizzazione di Enterprise come i sensori per dispositivi NetApp, Cisco o HPE, Paessler ha già implementato nuovi sensori Nutanix a febbraio e ha aggiunto molte altre funzionalità alla roadmap di PRTG Enterprise Monitor che rispondo alle esigenze dei team IT per gli ambienti aziendali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php