Pa on line e imprese. Un rapporto difficile

I risultati di un’indagine di Nomisma. Domanda di informazioni superiore all’offerta. Ma esiste un ritardo culturale delle imprese

Le imprese cercano di utilizzare Internet, ma sui siti pubblici non trovano le informazioni delle quali hanno bisogno. Secondo l'indagine realizzata da Nomisma ''Tecnologie dell'informazione e imprese'' il Web è ritenuto un canale valido eppure le imprese utilizzano ancora poco i siti pubblici.
Realizzata attraverso un campione di 215 aziende ed esaminando 131 siti pubblici, l'indagine rivela che solo il 4,9% delle imprese si dichiara soddisfatta delle informazioni recuperate in Rete. Meno di un quarto delle imprese prova direttamente a cercare notizie e più della metà si rivolgono addirittura a intermediari.
Con il 53,5% l'accesso a norme, regolamenti e circolari è la tipologia di notizie più cercata in rete, mentre oltre un terzo delel aziende visita lo sportello unico del ministero delle Attività produttive e le procedure per i finanziamenti pubblici agevolati.
Dall'indagine emerge una forte richiesta di informazioni proveniente dalle aziende. Soprattutto in
campo tecnico-scientifico ed economico-commerciale è più alta dell'offerta.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here