Home Cloud OVHcloud lancia i nuovi server Advance al servizio delle Pmi

OVHcloud lancia i nuovi server Advance al servizio delle Pmi

OVHcloud ha annunciato una nuova linea mid-range di server, dotati di componenti di ultima generazione. Rivolta alle piccole e medie imprese, la linea Advance soddisfa le esigenze di disponibilità e sicurezza delle organizzazioni ad un prezzo totalmente prevedibile.

Per poter garantire questo risultato, il cloud provider europeo ha deciso di unire le due linee di prodotti Advance e Infrastructure così da mantenere le migliori funzionalità e coprire, al tempo stesso, un’ampia gamma di casi d’uso come web hosting e e-commerce, database professionali, CRM o ERP, containerizzazione o virtualizzazione, confidential computing e storage.

Le caratteristiche salienti dei nuovi server di OVHcloud.

Rapporto prezzo-prestazioni: questa gamma di server Bare Metal di nuova generazione si compone di sette server, tutti dotati dei più recenti processori. Le CPU proposte sono Intel Rocket Lake-E e EPYC Milan di Amd. I prezzi variano da un minimo di 89,99€ IVA esclusa/mese a un massimo di 641,24€ IVA esclusa/mese.

Aumento delle prestazioni: grazie ad un IPC notevolmente migliorato rispetto alle precedenti gamme, le nuove macchine Advance offrono prestazioni superiori a fronte di consumi minori.

Ideale per lo storage: la nuova selezione Advance include due server per lo storage di dati, con capacità fino a 112 TB. Con opzioni multiple di HDD, SSD, NVMe, storage ibrido e hardware RAID.

Connettività ad alta velocità: il traffico in entrata e in uscita è illimitato e gratuito, con una larghezza di banda predefinita a 1 Gbps. Ulteriori opzioni di abbonamento consentono un aumento della larghezza di banda pubblica a 5 Gbps e di quella privata a 6 Gbps.

Disponibilità maggiore: la gamma Advance ha uno SLA del 99.95% e incorpora la tecnologia OVHcloud Link Aggregation. Questa tecnologia aggrega le interfacce di rete del server per aumentarne la disponibilità. Al tempo stesso isolandole dalla rete pubblica e dalle sue potenziali minacce.

Funzionalità di sicurezza avanzate: i server Advance dispongono delle capacità di confidential computing tipiche dei processori Intel (SGX) e AMD (SEV e SME).

Questa nuova gamma di server rispetta le più esigenti normative di sicurezza conforme allo standard ISO/IEC 27001 e beneficia della certificazione Health Data Hosting (HDS) per soddisfare le esigenze delle organizzazioni sanitarie in Francia.
Inoltre, l’anti-DDoS è incluso e garantisce una protezione contro tutti i tipi di attacchi DDoS 24 ore su 24, 7 giorni su 7, senza limiti di dimensione o durata. I dati degli utenti sono protetti e accessibili nei data center europei e canadesi scelti dai clienti, nel rispetto del GDPR.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php