Ottime previsioni per il mercato degli handheld

Gli analisti della International Data Corp (Idc). Prevedono una crescita di 12,9 milioni di oggi ai 63,4 milioni di esemplari nel 2004 per il mercato globale dei palmari, con Palm in testa almeno fino al 2004-2005; d’altra parte è scontata anche …

Gli analisti della International Data Corp (Idc). Prevedono una
crescita di 12,9 milioni di oggi ai 63,4 milioni di esemplari nel
2004 per il mercato globale dei palmari, con Palm in testa almeno
fino al 2004-2005; d'altra parte è scontata anche una concorrenza
sempre più agguerrita da parte di Microsoft e Research In Motion. In
questo settore le agende digitali attualmente dominano il mercato e
l'anno scorso hanno costituito il 73% delle vendite globali, ma il
segmento in crescita esponenziale è quello dei telefoni con accesso
ai dati, che dai 480.000 esemplari venduti l'anno scorso dovrebbe
raggiungere e superare i 23 milioni nel 2004. Alex Slawsby, autore
del rapporto per la Idc, afferma che la sorpresa più interessante
scaturita dall'indagine è senza dubbio l'interesse della clientela
nei riguardi di dispositivi che consentano la trasmissione di
telefonate e l'accesso alle reti, ed allo stesso tempo la gestione di
dati personali; d'altra parte considerazioni di prezzo, potenza ed
ergonomia stanno rallentando lo sviluppo di questo tipo di
apparecchi: il mercato rimarrà di nicchia ancora per un paio d'anni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here