Home Cloud Oracle, terzo trimestre fiscale 2022 in crescita costante

Oracle, terzo trimestre fiscale 2022 in crescita costante

Oracle Corporation ha annunciato i risultati del terzo trimestre del FY22. I ricavi trimestrali totali sono aumentati del +4% su base annua (+7% a valuta costante) a 10,5 miliardi di dollari. I ricavi dei servizi cloud e del supporto delle licenze sono aumentati del +5% (+8% a valuta costante) a 7,6 miliardi di dollari. I ricavi delle licenze cloud e on-premise sono aumentati del +1% (+4% a valuta costante) a 1,3 miliardi di dollari.

L’utile operativo GAAP del terzo trimestre è stato di 3,8 miliardi di dollari, in calo del -1% ma in aumento del +3% a valuta costante; quello non GAAP è stato di 4,8 miliardi di dollari, in crescita del +1% e del +4% a valuta costante. Il margine operativo GAAP è stato del 36% e il margine operativo non-GAAP del 46%. L’utile netto GAAP è stato di 2,3 miliardi di dollari e l’utile netto non-GAAP di 3,1 miliardi di dollari.

L’utile per azione GAAP del terzo trimestre è stato di 0,84 dollari, mentre l’utile per azione non-GAAP è stato di 1,13 dollari, in calo del -3% ma in aumento del +1% in valuta costante. L’utile per azione del terzo trimestre si è ridotto di 0,05 dollari principalmente a causa di un calo del prezzo delle azioni della società di sequenziamento genetico Oxford Nanopore e di una perdita operativa di Ampere, il produttore dei chip per server ARM più veloci del mondo. Oracle resta comunque fiduciosa che gli investimenti compiuti in queste due aziende tecnologiche all’avanguardia avranno un ritorno molto forte.

I ricavi differiti a breve termine sono stati pari a 7,9 miliardi di dollari. Il flusso di cassa operativo è stato di 10,4 miliardi di dollari negli ultimi 12 mesi.

Alessandro Ippolito Oracle 2019
Alessandro Ippolito

Nel commentare l’andamento del business in Italia, Alessandro Ippolito, VP e Country Manager di Oracle Italia, ha dichiarato: “Il terzo trimestre fiscale in Italia è stato molto importante, sia per i risultati conseguiti – ottimi in particolare per alcune delle nostre linee di business, ad esempio quelle relative alle soluzioni cloud (SaaS) per gestire i processi aziendali – sia soprattutto per l’apertura della nostra Cloud Region a Milano, che ci permette di essere ancora più vicini ai clienti italiani – aziende private e pubblica amministrazione – che hanno a cuore la sovranità e la sicurezza dei dati in cloud. Inoltre, notiamo con grande soddisfazione che molti dei nostri clienti strategici ci rinnovano la fiducia, anno dopo anno, per le loro esigenze di tecnologie a supporto della gestione dei dati. Non posso che essere orgoglioso della professionalità e dello spirito di dedizione del nostro team che, pur sempre in un periodo difficile, ha ottenuto un successo che sicuramente contribuirà al percorso virtuoso verso la digitalizzazione del Paese”.,

Leggi tutti i nostri articoli su Oracle

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php