Oracle sta per lanciare il primo dispositivo per application server 9i

Oracle sta pianificando lo sviluppo di un dispositivo di applicazione, Internet al fine di completare il proprio attuale database. A seguito del rilascio del proprio database Oracle 9i, avvenuto la scorsa primavera, Oracle svilupperà due disposi

Oracle sta pianificando lo sviluppo di un dispositivo di
applicazione, Internet al fine di completare il proprio attuale
database. A seguito del rilascio del proprio database Oracle 9i,
avvenuto la scorsa primavera, Oracle svilupperà due dispositivi
(database e application server) per il mercato low end. Lo sviluppo
del dispositivo per il database Oracle 9i è atteso per metà del 2001,
mentre quello relativo all'application server vedrà la luce la
seconda metà del prossimo anno, anche se la data esatta non è ancora
conosciuta. L'Oracle 9i Application Server, rilasciato il mese
scorso, incorpora modalità di caching avanzate per le pagine Web e
tecnologia dinamica di data-caching che fornisce un maggior aumento
nella memoria delle pagine Web. Responsabili di Oracle affermano che
la tecnologia soddisferà oltre 7.500 richieste Http al secondo, su
una singola macchina bi-processore. A differenza del motore statico
di content caching, la nuova tecnologia di cache di Oracle genera
automaticamente pagine Web, incluse Java Server Pages, Microsoft
Active Server Pages e pagine Cgi. Un portavoce della società ha
affermato che avere un dispositivo come complemento dell'application
server Oracle 9i, aiuterà le aziende che posseggono server cluster ad
aggiungere velocemente e facilmente commodity pc e le piccole
società a sviluppare facilmente un application server. Oracle ha
iniziato lo sviluppo, ad aprile di quest'anno, del primo dispositivo
database Oracle 9i con diversi Oem, tra i quali Compaq; Dell;
Fujitsu; Siemens Computers e Hewlett-Packard.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here