Oracle spinge 10g su Windows

Rilasciato un plug-in per Visual Studio.Net 2003.

Oracle ha rilasciato un plug-in per Visual Studio.Net 2003 che consente agli sviluppatori Microsoft di utilizzare l'ambiente di sviluppo per creare applicazioni sotto Oracle 10g.


Il fine è chiaro: sottrarre mercato a Sql Server e aumentare la penetrazione sui server Windows.


Il plug-in era già stato rilasciato in versione beta nello scorso febbraio con il nome di Oracle Developer Tools for Visual Studio.Net 2003 e se ne attendeva la release definitiva per aprile.


Arriva ora, invece, con un carico di funzioni di produttività per i server Windows, compresi l'Oracle Explorer per la navigazione e i cambiamenti negli Oracle schema, strumenti di design, wizard e un editor Pl/Sql per le stored procedure.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here