Oracle si accorda con DoCoMo per dar vita a servizi 3G

La partnership prevede che il database e il software per Gps della società statunitense siano resi compatibili con la tecnologia wireless del carrier giapponese

Anche Oracle ha deciso di intraprendere l'avventura wireless. E lo ha fatto
avviando una partnership con DoCoMo. Obiettivo di quest'accordo è quello di far
sì che il database e il software per il global positioning system della società
statunitense siano resi compatibili con la tecnologia wireless di terza
generazione del carrier giapponese. Le due aziende hanno fatto sapere anche che
collaboreranno sui fronti del marketing e delle vendite e che per il momento
l'iniziativa è limitata al solo Giappone. Non sono invece trapelate notizie
circa gli investimenti previsti. Quello che si sa di certo è che l'intenzione di
Oracle e DoCoMo è di rendere disponibili i nuovi servizi entro sei
mesi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here