Opera21, nuovo nome nel mercato It

Alla base della società, che si propone come fornitore di soluzioni e tecnologie, la collaudata esperienza di manager come Daniele Carboni e Giorgio Vicentini.

13 febbraio 2004 Un nuovo nome si affaccia sul mercato nazionale dell'Information and communication technolgy, Opera21, che però alle spalle vanta un top management di collaudata esperienza, come il presidente Daniele Carboni, fondatore nel '74 di Progres, oggi Csc, e Giorgio Vicentini, in qualità di Business Dvelopment manager, che nel 1986 ha fondato Progres2 di Roma, anch'essa poi confluita in Csc. Opera21 è una holding che propone un'iniziativa industriale, e non finanziaria, in quanto acquisisce (con quota di maggioranza) sul mercato società leader in vari settori dell'Ict, che decidono di sposare questo modello imprenditoriale. Sotto lo stesso cappello di Opera21 si propongono unite, con le varie competenze, come un fornitore globale di soluzioni e di tecnologie per la gestione dei processi aziendali. La nuova realtà, che peraltro sta operando dal 2002, a oggi ha già acquisito sette società (CryptoNet, Csa, Dedi, It Staff, Plaut Imc, Sintec System e Top Consulting, ma altre sono in arrivo), che nel 2003 hanno dato vita a un gruppo con 350 dipendenti e un fatturato di 41 milioni di euro, come ha precisato l'amministratore delegato, Stefano De Capitani. Ma per gli anni a venire gli obiettivi parlano di un fatturato di 100 milioni entro il 2006 e un organico di 900 unità.

Attualmente l'attività è suddivisa in tre aree, Business & System Integration, Application Solutions e Infrastructure & Security, mentre i settori di riferimento sono government, industry, finance, telecom ed energy & utilities. Le competenze vanno dalla business strategy consulting alla business integration, dall'application delivery & management al software technology, dall'It security all'outsourcing (che include le diverse forme di gestione, appoggiandosi però a strutture già collaudate).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here