Online il sito per monitorare la diffusione della banda ultralarga in Italia

Cavi Networking banda ultralarga

È attivo il sito www.bandaultralarga.italia.it, spazio web attraverso il quale è possibile monitorare la diffusione della banda ultralarga in ogni parte d’Italia.

Il portale consente di avere per ogni comune il livello di copertura territoriale della banda larga e ultralarga per unità immobiliari e popolazione coinvolta. Con una ricerca, si può capire immediatamente in quali zone e in quali date sarà disponibile la connessione ultraveloce.

Il sito – ha spiegato Antonello Giacomelli, sottosegretario allo Sviluppo Economico con delega alle Comunicazioni - consentirà ai cittadini di sapere il livello di copertura a 30 Mbps e a 100 Mbps di ogni regione, comune, quartiere e strada, e fornirà aggiornamenti sullo svolgimento dei lavori per la posa della fibra ottica”.

Il nuovo sito è stato inaugurato proprio nei giorni in cui si è aperto il primo bando per portare la banda ultralarga nelle cosiddette “aree bianche”, quelle in cui gli operatori privati non ritengono conveniente investire e quindi si affidano all’intervento dello Stato. Le gare sono gestite da Infratel Italia, società controllata da Invitalia e soggetto attuatore dei Piani Banda Larga e Ultralarga del Governo.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome