Oltre le previsioni la quarta trimestrale di Oracle

Bene l’indotto legato alle licenze.

Oracle ha chiuso il quarto trimestre d'esercizio con utili e fatturato al
di sopra delle previsioni.
In un commento preliminare,
la società ha dichiarato che il fatturato ha registrato un incremento del 22% a
4,94 miliardi di dollari, laddove le stime degli analisti era attestate su una
crescita compresa tra il 10 e il 14% a 4,55 miliardi di dollari.


Bene anche gli utili, nell'ordine dei 29 centesimi ad azione, anche in questo caso superiori alla forchetta 26-28 precedentemente rilasciata.
Il dato che però maggiormente viene enfatizzato è quello relativo alle nuove licenze, il cui fatturato ha registrato un incremento medio del 32%.
Le licenze relative al
database hanno registrato una crescita del 18%, mentre la parte applicativa
(Siebel e Retek escluse) ha messo a segno un +56%.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome