Oasis: continua la standardizzazione delle specifiche ebXml

L’organismo ha ratificato ebXml Messaging Service Versione 2.0, definita come una metodologia per il trasporto, il routing e il packaging delle transazioni di business via Internet.

L'Oasis (Organization for the Advancement of Structured Information Standards) ha conferito uno stato di ufficialità a un'altra specifica nata per permettere alle aziende di fare business su Internet. In particolare, la specifica ebXml (e-business Xml) Messaging Service Versione 2.0 è progettata per fornire un metodo sicuro per eseguire transazioni elettroniche. Il sito Web dell'organizzazione definisce la specifica come una metodologia per affrontare "il trasporto, il routing e il packaging delle transazioni di business, utilizzando le tecnologie Internet standard". La specifica di messaging si aggiunge ad altre due specifiche ebXml, evolute di recente in standard: ebXml Registry Service Versione 2 ed ebXml Registry Information Model Versione 2. Tra le aziende coinvolte nello sviluppo di ebXml Messaging Service, vi sono Commerce One, Cyclone Commerce, eXcelon, Fujitsu, Ge Global Exchange, Ibm, Intel, Mercator, Sap, SeeBeyond, Sonic Software, Sterling Commerce, Sun Microsystems, Sybase e webMethods.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here