Nutrition & Santé Italia – Il problema dei servizi

La struttura di Nutrition & Santé Italia in ambito storage si limita a un’apparecchiatura Lto2 (Linear tape open 2) a nastro. «Viste le ridotte quantità di storage, circa 110 Gb, non abbiamo particolari esigenze strutturali», spiega Gabriele Turconi, s …

La struttura di Nutrition & Santé Italia in ambito storage si limita a un'apparecchiatura Lto2 (Linear tape open 2) a nastro. «Viste le ridotte quantità di storage, circa 110 Gb, non abbiamo particolari esigenze strutturali», spiega Gabriele Turconi, supply chain manager della società da 5 anni, con responsabilità dell'It aziendale, a supporto di una risorsa per la gestione tecnica. E se soluzioni Wi-Fi e potenziamento di banda per videoconferenze e telefonia rientrano tra gli aspetti che Turconi ritiene potrebbero essere al centro di eventuali investimenti It, per lo storage non sono previsti incrementi. «La spesa si assesta sui 4/5 mila euro all'anno», dice, che non vengono, nemmeno in minima parte, destinati all'outsourcing, di cui la società non fa uso. Grande considerazione, nei progetti storage e nella valutazione delle diverse soluzioni sul mercato, invece, è riservata da Turconi alla stesura di un piano di disaster recovery: «Determinante è definire il “perimetro”, vale a dire la massa di dati da gestire, le funzionalità dei sistemi da implementare, l'importanza dei dati. Bisogna valutarlo in un'ottica di lungo termine, alla luce di possibili sviluppi futuri».

Partendo da questi presupposti, la soluzione adottata è stata scelta in base alla qualità, testata in una precedente esperienza lavorativa. «L'installazione è stata fatta dal vendor con successiva manutenzione», spiega Turconi, che tra le criticità del sistema d'offerta rileva «hardware con prezzi medio/alti, anche se prodotti di ottima qualità, e software datato, poco flessibile. Il servizio all'atto della vendita, poi, è spesso scarso, le risposte sono poche e i tempi di consegna estremamente lunghi».

L'azienda

Azienda del Gruppo Novartis specializzata nel settore alimentazione scientifica, Nutrition & Santé Italia è conosciuta per ricerca, sviluppo, produzione e commercializzazione di prodotti alimentari, dietetici, nutrizionali e salutistici. Con sede a Varese, è partner di una rete di 14 aziende che sviluppano un fatturato di 280 milioni di euro con le quali condivide finalità, produzioni e programmi. Nel canale mass market gestisce i marchi Pesoforma (prodotti dimagranti); Céréal, Lecinova, Vitasystem, Novosal (alimentazione salutistica); Isostad (alimentazione per gli sportivi) e Bialcol

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here