Nuovo ufficio italiano per Freecom

A breve anche nuovi accordi di distribuzione, mentre l’azienda cerca partner nel retail

Finora presente in Italia attraverso un'agenzia a Latina, l'olandese Freecom apre un ufficio anche in Italia in provincia di Pavia gestito da Mariano Cangemi in qualità di sales manager.

“Il mercato italiano pesa attorno all'11/12% in tutta Europa - spiega Cangemi -. Freecom Italia oggi fattura circa 3 milioni di euro ma l'obiettivo è di arrivare sui 5 milioni tra il 2005 e il 2006”.

Per la vendita dei suoi prodotti storage, Freecom si avvale di un canale indiretto formato dai distributori Ingram Micro, Add On, Cdc, Elettrodata ai quali a breve si aggiungerà con un altro importante player generalista.

“Attraverso i nostri partner, o quelli che si aggiungeranno, vogliamo anche entrare nel canale retail. Al momento - dice Cangemi - siamo in contatto diretto con Unieuro, ma stiamo valutando altri partner in ambito Gdo/Gds. Analogamente, per approcciare il mercato aziendale, cerchiamo contatti con distributori specializzati e verticali, in modo da indirizzare la nostra offerta verso rivenditori a valore aggiunto. Oggi, per vendere questa tipologia di prodotti che pesano il 30% sul totale del fatturato, ci avvaliamo di Deltos ”.

Tra gli altri compiti del nuovo ufficio presente in Italia anche quello di creare una maggiore conoscenza del marchio presso utenti e rivenditori attraverso una newsletter inviata per posta a circa 2/3mila reseller ogni mese.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here