Nuovo look per il Nintendo DS

In marzo arriverà nei negozi giapponesi la versione Lite della console portatile, che avrà dimensioni e peso più contenuti del modello attuale, rispettivamente del 33% e del 20%. Il colore e il design richiameranno invece l’iPod. Lo schermo consentirà di regolare la luminosità

Nell'attesa della nuova Revolution, Nintendo amplia la gamma delle console
portatili. Il 3 marzo in Giappone inizierà infatti la commercializzazione di
Nintendo DS Lite, una versione ridotta nel peso e nelle dimensioni di quel DS
che tante soddisfazioni ha sinora dato alla società (a livello mondiale da
novembre del 2004 ne sono stati venduti oltre 14,4 milioni di pezzi).


Il nuovo modello DS Lite è un terzo più piccolo e ha un peso inferiore del
20% rispetto al DS che abbiamo visto sinora nei negozi. Le dimensioni dello
schermo non sono cambiate, ma questo è più luminoso e consente quattro livelli
di regolazione. Inoltre, DS Lite ha un colore bianco che richiama molto da
vicino quello “classico” dell'iPod. Ma anche il design è abbastanza simile al
player di Apple.


Risulta subito evidente come con questa nuova console portatile Nintendo
punti ad accattivarsi un nuovo tipo di utenza, senza però dimenticare il
concorrente più temibile, ovvero la Psp di Sony, che dal marzo dello scorso anno
ha già venduto 15 milioni di pezzi.
Seppure il prodotto sia di per sé una
novità, l'arrivo di un nuovo modello del Nintendo Ds è programmato ormai da
diverso tempo.


La società non è infatti mai stata troppo soddisfatta del look della versione
originale, che manca di una peculiarità importante per il pubblico, la
brillantezza, che invece caratterizza la Psp ma anche il GameBoy Advance Sp.


Il prezzo del Nintendo DS Lite previsto per il lancio giapponese equivale a
circa 120 euro. Nintendo comunicherà a breve la data della disponibilità il
costo per il mercato europeo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here