Nuovo display supersottile da Canon

Canon ha recentemente presentato il prototipo di un nuovo display digitale, caratterizzato da uno spessore leggermente superiore a quello di un comune foglio di carta. La tecnologia, che potrebbe essere disponibile sul mercato a partire dalla fine del …

Canon ha recentemente presentato il prototipo di un
nuovo display digitale, caratterizzato da uno spessore
leggermente superiore a quello di un comune foglio di
carta. La tecnologia, che potrebbe essere disponibile
sul mercato a partire dalla fine del prossimo anno, si
pensa possa diventare uno dei principali componenti
dei futuri libri e giornali elettronici. Il nuovo
display offre indubbi vantaggi rispetto ai classici
Lcd. Ovviamente, la principale differenza è costituita
dallo spessore di 0,25 mm, solo 2,5 volte lo spessore
di un comune foglio di carta. Questo risultato è stato
raggiunto grazie al tipo di toner utilizzato e
pressato tra due fogli di pellicola plastica,
procedura di produzione differente da quella adottata
per i comuni Lcd, che sono costituiti da cristalli
liquidi intrappolati tra due lastre di vetro. Il
ricorso a una pellicola plastica garantisce inoltre,
al nuovo display, una robustezza superiore rispetto ai
classici Lcd. Il nuovo schermo funziona utilizzando
l'attrazione e la repulsione elettrostatica del toner
sigillato tra le due pellicole plastiche per
riprodurre testi e immagini. Questa caratteristica di
funzionamento costituisce la seconda grande differenza
tra il nuovo display e gli attuali Lcd. I testi e le
immagini formate sul nuovo display di Canon rimangono
infatti visibili anche quando viene a mancare la
tensione elettrica. Questo vuole dire che la tensione
deve essere applicata al display solo per formare i
testi e le immagini e poi può essere tolta, garantendo
un risparmio energetico non indifferente. Il prototipo
mostrato era monocromatico, così come si pensa che
saranno le prime unità che appariranno sul mercato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here