Home Mercato Nuovo Country Manager per Fortinet: è Massimo Palermo

Nuovo Country Manager per Fortinet: è Massimo Palermo

Fortinet ha annuncia la nomina di Massimo Palermo a nuovo Country Manager Italia e Malta, con il compito di guidare la strategia e la presenza dell’azienda in uno dei mercati più estesi a livello europeo.

Con un’esperienza ventennale consolidata in ambito ICT nella gestione di team, nella strutturazione della strategia e del relativo go-to-market e nel canale, Massimo guiderà Fortinet in ottica di un crescente sviluppo del business a livello locale con l’obiettivo di proteggere le imprese, le istituzioni pubbliche, i governi e l’economia digitale dal cybercrime.

Massimo Palermo ha dichiarato di essere orgoglioso e onorato per l’opportunità che gli è stata offerta di entrare in un’azienda leader di mercato, con una crescita continua che pochi vendor possono vantare e che contribuisce a rendere sicuri migliaia di clienti ogni giorno.
Secondo il nuovo Country Manager, il suo compito consisterà nel supportare il team a individuare nuove opportunità, scoprire spazi inesplorati e costruire insieme un piano per crescere.
«In questo possiamo contare soprattutto su un ecosistema valido e impareggiabile di partner che crede nel valore del brand e apprezza le capacità di innovazione e la completezza delle nostre soluzioni», ha concluso Palermo.

Prima di approdare in Fortinet, Massimo Palermo è stato Regional Sales Director di Avaya Italia da gennaio 2015 a marzo 2016. Dal 2017 al 2021 ha ricoperto il ruolo di Country Manager & Managing Director di Avaya Italia e delle legal entities dell’area Southern East Europe e Grecia.

Massimo ha iniziato la sua carriera in Peregrine Systems e in Hewlett-Packard dove ha ricoperto con successo diverse posizioni manageriali in varie divisioni, fino ad arrivare a ricoprire il ruolo di Sales Director Top Sales & Services partners per il canale EMEA.

Laureato in Economia presso l’Università La Sapienza di Roma, Massimo ha conseguito l’“Executive MBA” presso l’Università Bocconi di Milano. Massimo è stato anche referente associato in Confindustria Digitale nello Steering Committee Piattaforme di Filiera e Digitalizzazione PMI.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php