Nuovi strumenti Linux da Ibm

Ibm potenzia l’offerta di soluzioni per il mondo open source annunciando un nuovo set di strumenti rivolti agli sviluppatori Linux basati sulla piattaforma di programmazione Eclipse.

Ibm continua a potenziare la sua offerta di soluzioni per il mondo open source annunciando un nuovo set di strumenti rivolti agli sviluppatori Linux. WebSphere Studio Application Developer e WebSphere Studio Site Developer sono entrambi costruiti intorno a Eclipse, la piattaforma di programmazione open di Big Blue. Gli strumenti di Application Developer puntano essenzialmente a facilitare la realizzazione, il testing e l'implementazione di nuovi programmi per il sistema operativo Linux. Il set include un ambiente di testing integrato che supporta direttamente le versioni 7.1 di due distribuzioni Linux molto popolari, la Red Hat e la SuSe. Anche WebSphere Site Developer aiuta il programmatore, ma il suo ruolo è indirizzato allo sviluppo e alla manutenzione di siti Web che funzionano da centri di attività per l'e-business. Nel toolkit sono inclusi servizi Java e Xml e un ambiente che dovrebbe ottimizzare e semplificare il lavoro. Contemporaneamente agli strumenti di programmazione Linux, Ibm rilascia una versione riveduta e corretta dei tool per Windows, estendendoli con la compatibilità Windows Xp e con il supporto di lingue straniere diverse dall'inglese (italiano, francese, tedesco e spagnolo incusi). Ma la serie di novità non si esaurisce qui. Ibm ha messo in circolazione alcuni plug in che estendono le capacità di WebSphere Studio in direzione delle applicazioni wireless, dei portali aziendali e delle applicazioni a interfaccia vocale. Basti menzionare gli strumenti di EveryPlace Toolkit, che servono per realizzare microportali Wml e Compact Html. Con Portal Toolkit si possono creare portali aziendali per l'accesso dai normali desktop mentre i Voice Toolkit prevedono la possibilità di costruire interfacce a comandi vocali per l'uso delle stesse applicazioni senza alcun tipo di terminale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here