Nuovi dispositivi multifunzione da Lexmark

Le principali novità consistono in due sistemi multifunzioni a elevate prestazioni, denominati X620e MFP e X750e MFP, destinati a sostituire la tradizionale accoppiata fotocopiatrice/stampante.

Laxmark, con lo scopo di offrire prodotti che consentano di lavorare in modo sempre più efficiente e veloce, ha presentato una nuova linea di soluzioni per l'elaborazione e la stampa dei documenti. Le principali novità consistono in due sistemi multifunzioni a elevate prestazioni, denominati X620e MFP e X750e MFP, destinati a sostituire la tradizionale accoppiata fotocopiatrice/stampante.

Entrambi i modelli si basano sul dispositivo X4500 MFP, un device dotato di pannello di comando LCD a colori da 7,7 pollici di tipo touch screen, che incorpora uno scanner da 14 pagine al minuto a colori (23 in monocromatico), un alimentatore automatico fronte retro da 50 fogli e un modem/fax da 33.6 kbs. Grazie a questo dispositivo, dotato di un software di controllo estremamente sofisticato, le macchine sono in grado non solo di copiare, digitalizzare e inviare via fax o E-mail i documenti, ma anche di colloquiare con i server della rete. In questo modo si è in grado di stampare/faxare i documenti memorizzati su un PC remoto direttamente da pannello di controllo e di sfruttare la periferica in unione con un sistema di archiviazione elettronica.

L'X620e, modello monocromatico basato sull'omonima laser da 30 ppm, viene distribuito a 7.500,00 Euro, mentre l'X750e, periferica da 20 ppm a colori, ha un prezzo di 12.300,00 euro.

Ricordiamo poi che l'X4500 MFP è disponibile anche come accessorio (euro 4.900,00) per tutte le stampanti di rete della casa americana. Una delle caratteristiche più importanti di queste soluzioni Lexmark è sicuramente la scalabilità. L'utente può infatti acquistare per prima cosa la stampante, e decidere poi l'aggiunta dell'X4500 MFP e di tutti gli accessori che gli necessitano.
Per illustrare agli utenti la propria offerta di stampanti e multifunzioni, Lexmark ha organizzato, in unione con alcuni partner tra cui Microsoft, Sirmi e Accelio, un road show che toccherà le più importanti città italiane.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here