Nuova offerta ADSL da Telecom

Telecom offre l’ADSL a 256 kbps: prezzo interessante per l’offerta flat, insidiosa quella a consumo

3 aprile 2002. Telecom ha annunciato due nuove offerte ADSL a velocità
ridotta (256 Kbps in downstream e 128 K in upstream) e prezzi ridotti rispetto
alle tariffe precedenti. L'offerta flat (traffico illimitato), che include una
casella e-mail da 40 MB e uno spazio web da 20 MB, prevede tre opzioni: solo
accesso per 36,95 euro/mese, accesso più kit autoinstallante per 39,95 euro/mese
e accesso più installazione a domicilio per 42,95 euro/mese. L'attivazione,
gratuita fino al 30/6/2002, costa 154,80 euro per entrambi i tipi di offerta.

L'offerta a consumo è insidiosa, perché se si superano i 40 minuti di
traffico medio al giorno rischia di diventare proibitiva. Il canone mensile, a
parte il costo di attivazione, è di 24,95 euro (solo accesso), 27,95 euro
(accesso più kit) o 30,95 euro (accesso più installazione a domicilio) e
comprende 20 ore di traffico mensile. Il consumo aggiuntivo costa 2,50 eurocent
al minuto, che significa 1,50 euro/ora ovvero 60 euro per 40 ore, la differenza
che si pagherebbe usando Internet per due ore al giorno. In definitiva proprio
l'utente più indifeso, che sperimenta l'ADSL senza idee chiare e magari si
entusiasma per la velocità di download di musica e programmi, rischia di essere
tartassato da una pesante bolletta mensile, forse senza possibilità di upgrade
del contratto quando si accorge che sta usando l'ADSL ben più di 40 minuti al
giorno. In compenso Telecom promette l'attivazione entro sette giorni e un
servizio di assistenza 24 ore su 24.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here