Nuova anteprima per Internet Explorer 7

Rlasciata una nuova beta 2 che supporta ora anche Windows 2003 e XP a 64 bit. A maggio le versioni localizzate

Microsoft ha appena rilasciato una nuova versione della beta 2 di Internet
Explorer 7. Questa volta il supporto viene esteso anche ad altre versioni di
Windows: la nuova anteprima del browser del colosso di Redmond è infatti
installabile non solo da parte degli utenti di Windows XP SP2 ma risulta
compatibile anche con i sistemi basati su Windows 2003 SP1 e Windows XP 64 bit
.
Sino ad oggi, l'unica versione rilasciata era quella fruibile su macchine Windows
XP aggiornate al Service Pack 2.

Il download della versione in lingua inglese è effettuabile facendo
riferimento a questa
pagina
. Si consiglia agli interessati di installare eventualmente il prodotto
solo su sistemi di test e non su macchine che si impiegano per scopi produttivi.
IE 7 verrà distribuito, in versione finale, sia come programma "stand
alone", sia come componente di Windows Vista.

Tra le novità del nuovo browser targato Microsoft citiamo il supporto
diretto per la navigazione a schede (tabbed browsing), la gestione avanzata
della funzionalità di stampa, il supporto integrato per i feed RSS, la
nuova barra "anti-phishing" oltre a numerosi miglioramenti in termini
di sicurezza, un maggior adeguamento agli standard nella gestione dei fogli
di stile (CSS).

Coloro che abbiano già provato le precedenti "build" della
beta di Internet Explorer 7 non troveranno molte novità nella versione
appena resa pubblica.

Per spingere un sempre maggior numero di utenti a provare la beta della settima
versione, Microsoft ha lanciato anche un servizio di supporto tecnico telefonico
gratuito. Ai primi di maggio cominceranno ad essere rese disponibili anche le
versioni di IE 7 tradotte nelle varie lingue.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome