Nt 5.0 procede a rilento nonostante l’impegno promesso da Bill Gates

Un milardo di dollari in un anno. Questo è l’investimento che Bill Gates ha promesso di effettuare per lo sviluppo di Windows Nt. In pratica, circa la metà del budget di ricerca & sviluppo di Microsoft si concentrerà nei prossimi d …

Un milardo di dollari in un anno. Questo è l'investimento che Bill Gates
ha promesso di effettuare per lo sviluppo di Windows Nt. In pratica, circa
la metà del budget di ricerca & sviluppo di Microsoft si concentrerà nei
prossimi dodici mesi sull'attesa versione 5.0 del sistema operativo
enterprise. Il quale, come già si sa, sarà votato a Internet e utilizzer
à
tecnologie standard di encryption. Sui tempi di produzione, tuttavia,
rimangono perplessità e dubbi. Al Comdex Spring di Atlanta è stato
confermato che la prima fase di beta testdovrebbe iniziare in autunno per
arrivare a una disponibilità verso l'estate del 1998. Secondo il Gartner
Group, tuttavia, il rilascio sarebbe già slittato nella seconda metà del
prossimo anno.
La mole delle innovazioni previste sulla nuova versione del sistema
operativo, in sostanza, richiederebbero ancora un'attenta fase di studio.
Il discorso vale per il file system a oggetti e per Active Direstory, così
come per il supporto plug and play e il Zero Administration Windows. Il
rischio è che il ritardo spinga alla necessità di integrare nuove
tecnologie che, nel frattempo, saranno diventate "inevitabili", entrando in
una spirale da "beta infinita" di difficile soluzione.
Un aneddoto sui network computer. Bill Gates li ha così commentati:Non
sono compatibili con i pc e non lo sono fra di loro. Mi spiego perché
vengono chiamati Nc: vuol dire Non compatibile
.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome