Novità settembrine in casa Emc

La società lancerà sul mercato tre nuovi modelli della propria linea di array enterprise storage Symmetrix che rinnoveranno la famiglia di prodotti con una tecnologia disk drive di maggiore capacità.

Emc lancerà sul mercato tre nuovi modelli della propria linea di array enterprise storage Symmetrix che rinnoveranno la famiglia di prodotti con una tecnologia disk drive di maggiore capacità, più potenza e numerosi processori nei controller oltre al software ampliato e alla connettività.
Tutti e tre i nuovi modelli utilizzano disk drive di 181 Gb sviluppati assieme a Seagate Technology. Uno degli effetti dell'utilizzo dei nuovi disk drive Seagate 181 Gb è che Emc è stata capace di offrire una maggior compattezza negli array Symmetrix. I nuovi Symmetrix 8230 offrono una capacità di 3,5 Tb, 32 Gb di memoria cache globale e circa l'80% di capacità di elaborazione aggregata dei controller, come le attuali macchine 8430, che supportano 4,8 Tb di capacità di aggregazione. Il nuovo 8230 supporta due o più connessioni interne Fibre Channel (24) e fino a 288 connessioni esterne Fibre Channel e 512 logical path Escon o FiCon. In breve, il nuovo Symmetrix 8230 offre circa le stesse performance, una maggior connettività e un'installazione in un half-rack al posto di un full rack. Il Symmetrix 8530, che ha 64 Gb di cache e supporta 17, 4 Tb di capacità disco in una configurazione completa, prende solo un rack, se comparato al Symmetrix 8730, che rimpiazza. Poiché i nuovi modelli Symmetrix includono processori PowerPc funzionanti a 333 MHz invece dei 266 MHz utilizzati nella generazione precedente e un gran numero di processori, il processo di potenza di aggregazione nel modello 8530 è superiore del 45% di quello del 8730. infine, il processo di aggregazione nel nuovo Symmetrix 8830 di fascia alta è più del doppio rispetto al modello 8730. ambedue le macchine sono in configurazione a tre rack. Il modello 8830 può supportare fino a 69,5 Tb di capacità, (il modello precedente arrivava a 19,2 Tb),attività che può svolgere in parte grazie alla doppia cache globale e a 80 processori (48 nel modello Symmetrix 8730). Tutti i nuovi Symmetrix supportano 8.000 unità logiche, contro le 4.096 nella precedente generazione di macchine Symmetrix.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here