Novita in vista per Xml

Il World Wide Web Consortium (W3C) ha annunciato due progetti volti a potenziare il linguaggio Xml (eXtensible markup language). Il primo di essi, chiamato Schema 1, è una struttura che prevede un nuovo meccanismo per l’associazione i tipi di da …

Il World Wide Web Consortium (W3C) ha annunciato due progetti volti a
potenziare il linguaggio Xml (eXtensible markup language). Il primo di
essi, chiamato Schema 1, è una struttura che prevede un nuovo meccanismo
per l'associazione i tipi di dati con gli elementi e gli attributi di Xml,
che consente a questo linguaggio di gestire date, numeri e altre forme di
informazione. Il secondo progetto si chiama invece Schema 2 e propone una
metodologia per descrivere le strutture dei documenti realizzati secondo lo
standard Xml.
Il W3C ha inoltre creato un linguaggio chiamato Resource Description
Framework (Rdf) il cui compito è l'integrazione dei diversi tipi di
attività web legate ai metadati, come le classifiche dei contenuti, i
motori di ricerca e le raccolte di dati. Gli schemi di cui sopra metteranno
dunque i programmi nelle condizioni di distinguere fra i dati basati su
standard di mercato e quelli proprietari e di scegliere se e come
utilizzarli.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here