Novell meglio del previsto. Per un solo cent

Novell ha riportato un utile netto per azione pari a un solo centesimo di dollaro, ma così facendo è riuscita a battere le previsioni degli analisti relative al primo quarto fiscale, che parlavano di un dividendo pari a zero. Il fatturato …

Novell ha riportato un utile netto per azione pari a un solo
centesimo di dollaro, ma così facendo è riuscita a battere le
previsioni degli analisti relative al primo quarto fiscale, che
parlavano di un dividendo pari a zero. Il fatturato per il periodo
chiuso a fine gennaio è stato di 245 milioni di dollari, contro i 316
milioni dell'anno prima. Per Eric Schmidt, Ceo di Novell, è
prevedibile un confronto negativo rispetto al 2000 per tutta la prima
metà del 2001, ma Schmidt sostiene anche che Novell sta facendo
progressi "nel suo passaggio verso una economia basata sui servizi
Internet"
. I buoni risultati ottenuti nel primo quarto dello
scorso anno erano dovuti alle licenze vendute in occasione dei
preparativi per l'Anno 2000 da parte dei clienti Novell. E gli
attuali risultati non riportano gli effetti di una modifica alle
procedure contabili escogitata per meglio individuare il valore dei
fatturati generati dai prodotti ceduti dai partner di canale Novell
ai loro clienti. Tenendo conto di questi cambiamenti Novell accumula
una perdita di 2 centesimi per azione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here