Notes e Domino: roadmap confermata

La sempre maggiore integrazione con Workplace non implica alcuna dismissione delle due linee.

1° settembre 2004 Più che una novità, una conferma.
Ibm ha voluto
in qualche modo tacitare le voci che nelle scorse settimane hanno avanzato
qualche dubbio circa il futuro di Lotus Domino e Notes.
Secondo quanto
comunicato dalla società, non solo Workplace nell'immediato non è destinato a
sostituire Notes e Domino, sebbene l'integrazione tra le piattaforme sia sempre
più forte, ma la roadmap, oltre a prevedere Notes 7 e Domino 7 per il prossimo
anno, include anche le versioni 8, 9 e 10 di Domino.
Non solo. Nel tempo i
componenti di Workplace, incluso l'instant messaging, potranno essere integrati
nel client Notes.
Secondo quanto riporta la stampa americana, che ha raccolto
le precisazioni di Ibm, al momento non sono però ancora stati fissati nè il
prezzo nè il modello di licenza che Ibm intende utilizzare per le nuove release
dei suoi prodotti.


 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here