Nortel si libera di stabilimenti e impiegati

Nortel Networks ha affermato che venderà alcuni stabilimenti produttivi situati negli Stati Uniti, in Canada e in Europa, e che taglierà circa 4mila posti di lavoro. Tuttavia, la società prevede che 3mila di queste persone verranno …

Nortel Networks ha affermato che venderà alcuni stabilimenti produttivi
situati negli Stati Uniti, in Canada e in Europa, e che taglierà circa
4mila posti di lavoro. Tuttavia, la società prevede che 3mila di queste
persone verranno riassorbite da chi acquisterà gli stabilimenti. Si tratta
della prima mossa all'interno di una strategia mirante a una drastica
riduzione dei costi. Annunciata già lo scorso gennaio, la ristrutturazione
prevede l'eliminazione complessiva di 8mila impiegati, pari a circa l'11%
della forza complessiva della società. A processo concluso, Nortel spera d
i
risparmiare circa 250/300 milioni di dollari all'anno. Dal punto di vista
dell'impulso al business, le strategie Nortel prevedono, invece, una
maggiore focalizzazione verso sofisticati dispositivi per Internet e
networking, cui corrisponde un progressivo abbandono della tradizionale
area degli switch e voice.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here