Nortel: perdite come da copione

Segno negativo nella prima trimestrale di Nortel. Ma la società si sta preparando a un rilancio che si spera concomitante con la ripresa del mercato

Nel primo trimestre dell'esercizio in corso, Nortel ha registrato perdite per 463 milioni di dollari, in linea con le previsioni degli analisti, ma sensibilmente peggiorate rispetto al pari periodo dell'anno precedente. Il trimestre si è infatti chiuso con un fatturato di 2,91 miliardi di dollari, in netto calo rispetto ai 5,75 miliardi messi a segno nel primo trimestre del 2001.
Va detto, comunque, che la società ha comunque in corso un intenso programma di riorganizzazione e ristrutturazione del proprio business model che, una volta completato, dovrebbe consentirle di operare con maggiore tranquillità su un mercato, quello delle telecomunicazioni, per il quale è prima o poi atteso qualche segnale di ripresa.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here